Come funziona una truffa trading al telefono – PARTE 2

Truffe trading e consob

In Italia l’incarico di vigilare sul mercato finanziario e contrastare organizzazioni truffa è la CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), che ha attivato l’Ufficio Vigilanza sui Fenomeni Abusivi proprio per la lotta agli intermediari non autorizzati.

Nel 2019 la CONSOB ha oscurato più di 100 piattaforme riconducibili a broker truffa, e quasi giornalmente pubblica i nomi di nuove società abusive (consultabili alla pagina Avvisi ai Risparmiatori).

Purtroppo, però, il ruolo ricoperto da CONSOB non è tanto quello di ricerca, bensì quello di verifica. In altre parole, l’autorità spesso interviene solo dopo diverse segnalazioni degli utenti rimaste vittime di una truffa sul trading.

La stessa CONSOB suggerisce di effettuare una ricerca in autonomia sull’affidabilità del broker che ti ha contattato, consultando le recensioni online degli investitori che l’hanno già scelto.

Consigli per evitare le Truffe Trading
Investire con un broker è un servizio comodo,innovativo, economico e indipendente, ma ovvimante espone l’investitore al rischio di scegliere la società sbagliata e finire in una vera e propia truffa. Per evitare queste spiecevoli situazioni esistono alcune regole di base da seguire: ecco quali:

1. Non credere alle fandonie e rendimenti
L’inesperienza con i mercati finanziari e la voglia di fare soldi facili possono costare molto caro. Molti investitori, infatti, entrano nel mondo del trading con l’idea di generare rendite fisse e consistenti per cambiare la propria vita da un giorno all’altro. Il modo migliore per finire dritti in una truffa di trading.

I rendimenti di un investimento sono influenzati dal capitale investito, dalla durata dell’investimento e dall’incertezza. Nessuno strumento finanziario garantisce a priori rendimenti mensili, come molti truffatori fanno credere.

Inoltre gli strumenti finanziari che hanno il maggiore rendimento hanno anche i rischi più alti.

2. Nessun investimento è garantito
La prima regola certa di qualunque investimento è proprio la sua incertezza. Non esistono investimenti che assicurano un rendimento in partenza: perfino un conto deposito, una delle soluzioni più prudenti, non garantisce il capitale al 100%. Figuriamoci una puntata sul mercato forex o azionario, caratterizzati da una forte volatilità.

Chi ti sta proponendo una truffa di trading spesso punta a conquistare la tua fiducia promettendoti un investimento semplice e sicuro. C’è chi tira in ballo un team di esperti analisti, chi si propone come account manager che ti seguirà nelle operazioni e chi garantisce che il deposito iniziale rimane protetto: al massimo non guadagnerai niente.

3. Acquisire una formazione finanziaria di base
“Investi solo in ciò che conosci”. Lo dice George Soros, uno dei più grandi investitori della storia. Perché non dovrebbe valere anche per noi? Acquisire una conoscenza degli strumenti finanziari è fondamentale per sapere come funzionano e quale mettere in portafoglio, ma soprattutto per proteggersi da eventuali truffe.

I broker truffaldini sfruttano lo scarso livello di informazione delle vittime, prima per convincerle a investire e poi per manipolarle in un secondo momento.

Puoi cominciare a farti un’idea di base leggendo i nostri articoli sul trading online, per poi approfondire con libri, corsi e altre risorse come video o copy trading.

4. Prendere tempo
L’obiettivo di chi chiama per il trading è semplice: farsi consegnare il vostro denaro, e anche in fretta. Chiedi del tempo al tuo interlocutore, per analizzare a mente fredda in cosa investire. Se le intenzioni della persona sono sincere, di sicuro non gli dispiacerà. Al contrario, i toni della telefonata potrebbero accendersi, un forte campanello d’allarme che preannuncia una possibile truffa.

Questa pratica può capitare anche con alcuni broker regolamentati e più affidabili. Per questo è sempre bene prestare attenzione ai consigli che ti vengono forniti al telefono. Non stai parlando con un consulente finanziario, ricordalo.

Le piattaforme di trading più affidabili offrono la possibilità di iscriversi gratuitamente e testare un conto demo. Molti broker truffa, al contrario, agganciano la vittima proponendogli di iniziare a investire una piccola somma, ma da subito.

Invogliare gli investitori all’investimento è una pratica scorretta e illegale. Nessuna società autorizzata può spingere il trader a entrare sul mercato. Diffida da chi ti obbliga a impegnare subito il tuo capitale.

5. Chiedere autorizzazioni e farsi mostrare le garenzie

Per svolgere il proprio servizio di intermediario un broker affidabile deve essere in possesso delle autorizzazioni da parte dell’autorità vigilante italiana e di quella del proprio Paese. In Italia, una società di trading che non ha ricevuto l’ok della CONSOB non può operare. Come puoi fare a saperlo?

CONSOB distingue in due elenchi gli intermediari finanziari autorizzati senza succursale in Italia e un elenco delle società autorizzate con succursale.

Consultare questa lista è fondamentale e puoi farlo nella nostra guida dedicata ai broker forex autorizzati CONSOB (il nome delle imprese in elenco può essere diverso da quello della piattaforma di trading).

6 .Truffe di trading famose
Ecco un elenco aggiornato delle truffe di trading più famose da consultare, quelle che hanno causato più danni in assoluto. Se ti imbatti in qualche sito web che ti propone uno di questi metodi per fare soldi facili, ricordati che si tratta di truffe:

  • Bitcoin Evolution
  • Bitcoin Future
  • Bitcoin Era
  • Bitcoin Code
  • Bitcoin Revolution
  • 1k Daily Profit
    Spesso si tratta della stessa truffa a cui è stato semplicemente cambiato il nome…

7.Controllare il numero di chi ti sta chiamando.

Basta consultare questo sito http://www.tellows.it/stats inserendo il numero di chi vi ha chiamato per leggere eventuali commenti di persone che hanno ricevuto la stessa chiamata.In questo modo avrai maggiori informazioni su chi ti sta contattando ed è utile anche lasciare la propria testimonianza per aiutare gli altri.

Conclusioni

Se vieni contattato da qualche operatore al telefono o presunto manager assicurati di avere preso le informazioni dovute, sopratutto controlla che il broker sia affidabile.

Se sei alla ricerca di un broker finanziario e vuoi ricevere consulenza telfonica da parte di un team preparato, assicurati che sia almeno un broker regolamentato e di buona fama nel settore.

Noi ne abbimo testati alcuni e a nostro parere se stai cercando un broker affidabile che ti offra completa assistenza telfonica in Italiano, Roinvesting potrebbe essere la soluzione per te.
La nostra esperienza con ROinvesting è stata positiva. Dopo aver provato per alcune settimane i servizi offerti possiamo dire di ritenerci molto soddisfatti e di aver raccolto una buona impressione. Questo Broker si è dimostrato particolarmente attento e professionale, soprattutto se consideriamo la grande varietà di alternative a disposizione degli utenti che intendo sviluppare una strategia finanziaria versatile e di ampio respiro.

Se stai cercando informazioni su ROinvesting sei nel posto giusto. In questo pagina è pubblicata una recensione completa, le nostre opinioni e i commenti dell’azienda e dei servizi offerti.

ROinvesting è un Broker Forex e CFD che fornisce servizi di trading per tutti i clienti europei. ROinvesting è una denominazione commerciale di Royal Forex Ltd, che è autorizzata e regolamentata dalla Commissione Cyprus Securities Exchange (CySEC) con numero di licenza n. 269/15. Grazie a questa licenza, può offrire conti di intermediazione a tutti i paesi membri dell’UE, in quanto membri della MiFID.

L’offerta del Broker è ampia; oltre ad offrire piattaforme di trading evolute (MetaTrader 4 compresa), mette a disposizione dei propri clienti una gamma di conti senza precedenti, per rispondere perfettamente ai bisogni di ogni trader. I trader che operano con ROinvesting beneficiano di strumenti di trading avanzati che permettono loro di trasformare le proprie ambizioni di trading in realtà.